Privacy Area riservata
Navigazione veloce

Attività in vetrina

Ultima modifica: 30 gennaio 2019

puntinaAttività didattiche della scuola dell’infanzia “M. Montessori”

x bluAnno scolastico 2018/2019

Babbo Natale arriva alla scuola dell’infanzia

Quest’anno Babbo Natale è arrivato alla scuola dell’infanzia con i suoi elfi e ha portato tanta gioia e allegria.
Le immagini valgono più di ogni parola!
[Guarda la galleria delle immagini]


x bluAnno scolastico 2016/2017

Ultime novità dalla scuola dell’infanzia

I bambini grandi della sezione dei Coniglietti il martedì mattina sono impegnati nel progetto tablet sotto la guida della maestra Rosaria.

Progetto inglese

Gli stessi bambini sono impegnati anche nel progetto d’inglese con la maestra Rosalba.

Buon compleanno, Italia!

Venerdì 17 marzo 2017, per ricordare il 156° compleanno dell’Italia, si è svolto l’alzabandiera nel cortile dell’Istituto Comprensivo.
Alla presenza del prefetto, dott.ssa Patrizia Palmisani, del questore, dott. Giovanni Di Teodoro, del Sindaco, dell’assessore Loredana Losi, del maresciallo capo dei Carabinieri, Vincenzo Lorusso, e della Dirigente Scolastica, che nei loro discorsi hanno fatto riferimento agli ideali dell’Unità e della Costituzione, è stato cantato l’Inno di Mameli mentre gli alunni hanno alzato la nostra bandiera.
Anche i piccoli della scuola dell’infanzia hanno partecipato al momento commemorativo.
[Galleria fotografica]


x bluAnno scolastico 2015/2016

A scuola ho conosciuto … il Trentino, le sue montagne e lo strudel

SAM_8921Nell’ambito della programmazione didattica finalizzata alla conoscenza di alcuni territori italiani, i bambini della scuola dell’infanzia hanno conosciuto un posto chiamato “Trentino” , ricco di montagne, di mele buone e del dolce chiamato strudel.
La cuoca Anna ci ha fatto vedere come si prepara …
[leggi tuttogalleria fotografica]

Carnevale 2016

carnevale 2016Domenica 21 febbraio 2016 la cattivissima Crudelia con i suoi scagnozzi Gaspare e Orazio hanno rapito i bimbi della scuola dell’infanzia e con la collaborazione delle insegnanti li hanno trasformati nei bellissimi dalmata della Carica dei 101 che hanno aperto la sfilata del Carnevale.
Si ringraziano le insegnanti e AIG che hanno accompagnato i cuccioli per le vie di Lodi Vecchio.
[galleria fotografica]


x verdeAnno scolastico 2014/2015

Paese che vai, sapori che trovi

Giovedì 28 maggio 2015 le classi dell’Istituto Comprensivo hanno presentato ai genitori il progetto realizzato per Expo 2015.
Il folto pubblico, costituito da genitori e autorità, ha visitato con interesse la mostra apprezzando l’originalità dei lavori esposti.
galleria fotografica
il progetto


x rossaAnno scolastico 2013/2014

  • Momenti di lavoro e di gioco alla scuola dell’infanzia
    Guarda le foto
  • Tocca, manipola, accarezza, senti
    il carezzalibroDopo aver cercato diversi materiali a casa, in classe e in giardino, i piccoli della scuola dell’infanzia li hanno toccati, manipolati ed accarezzati, scoprendo che … alcuni sono ruvidi, altri morbidi e altri ancora lisci.
    Con l’aiuto delle loro maestre, hanno costruito questo semplice libro tattile.
    Sfoglia il libro
  • Scopriamo il nostro corpo
    scopriamo il nostro corpoLo schema corporeo è il risultato delle esperienze, sensazioni e informazioni provenienti dall’interazione con la realtà esterna e corrisponde all’immagine del proprio corpo che ogni bambino ha interiorizzato.
    Attraverso il gioco i bambini sono avviati alla conoscenza e presa di coscienza delle parti del proprio corpo.
    [Sfoglia il libro]
  • Artisteggiando tra arte e natura
    artisteggiando tra arte e naturaI bambini mezzani, seguendo il ritmo delle stagioni, si sono sbizzarriti a osservare, disegnare e colorare, anche con gli strumenti più “strani”, le meraviglie della natura o della loro fantasia!
    [Sfoglia il libro]

 

  • Fantasia di riciclo
    fantasia di ricicloI bambini più grandi della scuola dell’infanzia hanno giocato con tanto materiale che si può trasformare, anzi riciclare.
    Così la carta, la plastica, il vetro sono diventati simpatici oggetti con cui ci si può divertire e anche regalare alla mamma per la sua festa.
    Bravi vero?
    Ma a scuola c’è molto di più, soprattutto i contenitori per la carta e la plastica, mentre per dolci e caramelle ci pensa la nostra bocca!
    [Guarda le foto]
  • Letture a voce alta
    letture a voce altaSiamo alla scuola dell’infanzia. I genitori dei bambini più grandi sono stati invitati a venire a scuola, un giorno alla settimana, per leggere un libro a tutti i bambini della classe.
    I più coraggiosi (tra cui anche l’insegnante di religione, Solidea) hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, organizzando piacevoli e interessanti letture a voce alta. Questo per avvicinare i genitori al mondo della scuola, attraverso un canale ancora un po’ inusuale, quale quello della lettura.
    É stato quindi molto bello vedere mamme allenate leggere storie a nidiate di bambini e mamme cimentarsi per la prima volta in una lettura a voce alta di fronte a tanti bambini.
    Dobbiamo dire che se la sono cavata tutte egregiamente, dimostrando buona volontà e capacità di coinvolgimento.
    L’esperienza si conclude quindi con la tristezza che sia già finita … ma con la speranza che si possa ripetere in un futuro molto prossimo!
    Guarda le foto:

  • Colazione a scuola
    premiazione
    Lunedì 21 ottobre i bambini grandi della scuola dell’infanzia hanno fatto colazione a scuola!
    Spesso mangiare in compagnia, mette allegria e così, anche chi di solito digiuna a colazione, a scuola invece si è ritrovato a sorseggiare un po’ di latte caldo oppure a sgranocchiare una fetta biscottata, invogliato dall’appetito degli amici!
    [leggi tutto e guarda i disegni]

x bluAnno scolastico 2012/2013

  • Toccar con mano
    un libro tattileQuante e quante volte noi adulti abbiamo letto o narrato la fiaba di Cappuccetto Rosso, la più nota tra le fiabe più classiche in assoluto.
    Ebbene i bambini di 5 anni della scuola dell’infanzia, oltre ad averne analizzato i personaggi, gli ambienti, le situazioni e gli eventi, hanno costruito un libro tattile che potesse raccontare in breve, ricostruendo attraverso il gesto letterale del “toccar con mano” e con semplici oggetti naturali, la storia di Cappuccetto Rosso.
    Il libro è stato presentato al concorso nazionale Tocca a te 2013; lo staff organizzativo ci ha inviato una bellissima mail piena di complimenti.
    A volte non importa vincere, è più che sufficiente ricevere sinceri riconoscimenti!
    [guarda il video] – [leggi la mail]
  • Sosteniamoci con energia
    sosteniamoci con energiaI bambini più grandi della scuola dell’infanzia sono stati i protagonisti di un progetto finalizzato alla conoscenza delle fonti energetiche naturali e pulite.
    Presentato al concorso nazionale “Progetta l’energia“, ha ottenuto una menzione speciale ed un premio di 500 €.
    Complimenti a tutti i bambini delle sezioni delle Coccinelle e delle Farfalle.
    [sfoglia il lavoro premiato]
  • Giocomatica 2013
    Anche i bambini più grandi della scuola dell’infanzia hanno partecipato a “Giocomatica 2013”.
    [Sfoglia l’album delle immagini]
  • Auguri, mamma!
    In occasione della Festa della Mamma, i bambini grandi della scuola dell’infanzia “M. Montessori” hanno realizzato dei coloratissimi decoupages[leggi tutto]

x verdeAnno scolastico 2011/2012

  • Momenti di raccordo con la scuola primaria
  • Quando i nonni raccontano cercavamo un modo originale e coinvolgente per parlare ai bambini dei sistemi di illuminazione e di riscaldamento di tanti anni fa, e quale modo migliore di sentirselo raccontare da alcuni nonni?
  • Alla scuola dell’infanzia è arrivato un mago: che divertimento!
  • Io come tu, mai nemici per la pelle per ricordare l’importanza della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
  • Primi giorni è una filastrocca dei primi giorni di scuola, dedicata a tutti i bambini che per la prima volta entrano in questo mondo dove, nonostante le molte difficoltà, c’è ancora tanta voglia di fare e imparare per stare insieme giocando …… così come stanno facendo questi piccoli che imparano a destreggiarsi con colori, forme e tanto altro ancora.

x rossaAnno scolastico 2010/2011

  • Con Elmer … ne combiniamo di tutti i colori un viaggio, durato un intero anno scolastico, in compagnia del simpatico elefantino
  • Un naso rosso contro l’indifferenza il progetto Parada nasce dall’idea del clown francese Miloud di recuperare i ragazzi che vivono nelle strade di Bucarest attraverso lo spettacolo circense.
    Per sostenere il progetto, bambini e ragazzi hanno partecipato allo spettacolo organizzato nel cortile dell’Istituto Comprensivo indossando il naso rosso contro l’indifferenza.

  • I Garibambini un corteo rosso-tricolore ha percorso oggi le strade di Lodi Vecchio e ha raggiunto la piazza dove genitori, parenti e amici avevano già preso posto.
    Lo spettacolo è stato aperto dai bambini della scuola primaria che si sono avvicendati sul palco con molta disinvoltura. Hanno rievocato in modo originale la Spedizione dei Mille: una cavalcata storica che si è snodata lungo il corso dello stivale italiano, intervallata dal racconto di fiabe della tradizione italiana.
    La manifestazione, curata dal Teatro di Pietra, è stata chiusa dalle letture dei ragazzi della scuola secondaria di I grado e dal canto dell’Inno di Mameli.

  • Il Risorgimento visto con gli occhi dei bambini della scuola dell’infanzia “M. Montessori”

x bluAnno scolastico 2008/2009