Privacy Area riservata
Navigazione veloce

PTOF 2016/2019

piano triennale dell'offerta formativa
Il PTOF, Piano Triennale dell’Offerta Formativa, ex art.1, comma 14 della legge n.107 del 13 luglio 2015 – aa. ss. 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019,

  • è stato ELABORATO dal Collegio Docenti dopo le interlocuzioni preliminari nel corso delle quali sono state vagliate le proposte ed i pareri formulati dagli enti locali e dalle diverse realtà istituzionali, culturali, sociali ed economiche operanti nel territorio, nonché dagli organismi e dalle associazioni dei genitori
  • è stato APPROVATO dal Consiglio d’Istituto
  • è stato integrato per l’a.s. 18/19 nella parte relativa ai viaggi di istruzione/uscite didattiche e ai progetti annuali, tenendo conto anche del RAV (Rapporto Annuale di Autovalutazione), deliberato all’unanimità nel Collegio Docenti, e del PDM (Piano Di Miglioramento), deliberato nel Collegio Docenti.

Il PTOF è stato pubblicato nel portale unico dei dati della scuola ai sensi degli:

  • Art.1, commi 2,12,13,14,17 della legge n.107 del 13.07.2015 recante la “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”
  • Art.3 del DPR 8 marzo 1999, n.275 “Regolamento recante norme in materia di curricoli nell’autonomia delle istituzioni scolastiche”, così come novellato dall’art.14 della legge 107 del 13.07.2015
  • Piano della Performance 2014/2016 del MIUR adottato ai sensi dell’articolo 15, comma 2, lettera b), del D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150
  • Nota MIUR n.2157 del 05 ottobre 2015
  • Nota MIUR n.2805 dell’11 dicembre 2015

Integrazioni al Regolamento d’Istituto, approvate dal Consiglio d’Istituto

  • La scuola ha acquisito integralmente la disciplina prevista dalla l. 71/2017 (Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo) dettagliando ruoli e responsabilità del Dirigente Scolastico, del Referente del bullismo-cyberbullismo e dei singoli insegnanti.
    Si veda la clausola inserita nel Patto Educativo di Corresponsabilità che richiede una collaborazione fattiva da parte delle famiglie.
    Si aggiunge che sono stati adottati anche i seguenti strumenti:
    PTOF
    – Scheda di segnalazione di casi di bullismo-cyberbullismo (allegato 1)
    – Registro delle segnalazioni dei casi di bullismo-cyberbullismo, a cura del Referente (allegato 2)
  • PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ: L’Istituto Comprensivo “A. Gramsci” di Lodi Vecchio si è dotato degli strumenti previsti dalla L.71/2017 (Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo) e, nello specifico, richiama alle responsabilità educative della famiglia e della scuola così come previsto e disciplinato dall’art. 2043 del Codice Civile.
    Tra gli adempimenti, l’Istituto si è dotato di un Referente del cyberbullismo che ha il compito di mantenere aggiornati i piani formativi e le procedure di intervento nelle situazioni riferibili a bullismo e cyberbullismo.
    Mai come di fronte a queste tematiche scuola e famiglia sono chiamate a rispondere con una sinergia educativa che aiuti i ragazzi ad affrontare le nuove sfide della crescita.

Allegati al PTOF: i curricola verticali