Area riservata
Navigazione veloce

Spazio genitori

Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2016

genitoriIl sito scolastico presenta il progetto educativo della scuola e racconta e il lavoro quotidianamente svolto da docenti e alunni.

Ma non solo …

Offre orari di segreteria, modulistica e documenti scolastici per le famiglie, progetti e iniziative per gli studenti, attività con altre scuole, iniziative di collaborazione con il territorio.

Favorisce, inoltre, la coesione tra le componenti, sollecitando il senso di appartenenza a un’istituzione.

puntinaConsigli di navigazione del sito

Per conoscere le nostre scuole e la loro organizzazione

Per seguire le attività del Consiglio d’Istituto

puntinaInformazioni utili

(dal “Regolamento” del nostro Istituto)

Entrata ed uscita degli alunni

Scuola dell’Infanzia
  1. prescuola: 7.30/8.00 (servizio comunale)
  2. ingresso: 8.00/9.15
  3. uscita: 15.45/16.00
  4. prolungamento orario: 16.00/18.00 (servizio comunale)
Scuola Primaria
  1. prescuola: 7.30/8.25 (servizio comunale)
  2. ingresso: 8.25/8.30
  3. uscita: 16,30
  4. prolungamento orario: 16.30/18.00 (servizio comunale)
Scuola Secondaria di I grado
  1. ingresso: 7.55
  2. uscita: 13.35

Si invitano i genitori al rispetto dell’orario: l’ingresso dopo l’inizio delle lezioni interrompe l’attività scolastica.

Permessi, ritardi, assenze

Gli alunni in ritardo vengono ammessi in classe solo con la giustificazione del genitore.

I permessi d’uscita anticipata dalle lezioni, esclusivamente per documentati motivi,

  • devono essere chiesti dai genitori tramite annotazione scritta sul diario, sezione delle assenze
  • in caso di impossibilità dei genitori a ritirare il/la proprio/a figlio/a, il permesso potrà essere rilasciato a persona maggiorenne con delega scritta dei genitori e munita di documento di identità
  • l’assenza dell’alunno deve sempre essere giustificata, per iscritto, dai genitori

Comunicazioni scuola-famiglia

  • Durante le ore di lezione nessuno può entrare nelle classi nè chiedere di conferire con gli insegnanti
  • Le comunicazioni scuola-famiglia devono avvenire tramite diario, colloqui individuali, assemblee di classe. Si invitano i genitori a controllare quotidianamente il diario scolastico e a firmare, per presa visione, le comunicazioni.
  • Per comunicazioni o informazioni circa l’apprendimento del proprio figlio si possono avere colloqui con gli insegnanti nei giorni e nelle ore stabilite.In caso di necessità i genitori potranno chiedere colloqui individuali tramite diario.Vanno evitati colloqui occasionali davanti alla scuola o in aula durante le lezioni.
  • Per una fattiva collaborazione è necessaria la presenza dei genitori nelle assemblee di classe. Si ritiene opportuno raccomandare che in esse si discutano problemi di interesse generale relativi alla classe con l’intento di avanzare proposte di soluzione o suggerire iniziative varie.Durante le assemblee non è consentito portare i bambini.