Privacy Area riservata
Navigazione veloce

Arrivano i fondi PON

banner fondi pon

Per saperne di più

Il progetto “IC Gramsci WiFi”, presentato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, ha ottenuto il massimo importo previsto, pari a € 15.000.

Il progetto

Il progetto è finalizzato alla diffusione di tecnologie che possono migliorare e innovare la didattica favorendo la cultura digitale, la condivisione delle conoscenze, la rapidità di informazione e comunicazione tra sedi diverse, anche al fine di dematerializzare la documentazione cartacea.
Prevede la realizzazione di una rete WiFi di nuova generazione per i tre plessi dell’Istituto Comprensivo che permetta servizi innovativi di tipo didattico e amministrativo a docenti, studenti e famiglie e che renda possibile la connessione internet da tutte le aule attraverso pc, notebook, netbook e tablet.
Il progetto si propone, inoltre, di creare e gestire in modo facile ed intuitivo lezioni multimediali, fruibili in modo collaborativo sia da tablet che da personal computer, assegnare e distribuire i compiti a casa e controllare i risultati delle lezioni.

I destinatari

I destinatari del progetto sono i docenti, gli alunni dell’Istituto Comprensivo e le loro famiglie.

Gli obiettivi

Il progetto si propone di

  • offrire agli alunni le risorse e gli strumenti tecnologici per veicolare al meglio i saperi
  • permettere a tutti gli alunni l’utilizzo, quanto più intensivo, delle nuove tecnologie al fine di raggiungere traguardi positivi
  • porre le basi infrastrutturali per la didattica 2.0
  • promuovere la crescita professionale dei docenti per migliorare e potenziare l’offerta formativa e sostenere l’innovazione didattica
  • favorire la documentazione dell’attività didattica ed educativa, svolta nel corso del tempo, e lo scambio di esperienze didattiche
  • facilitare la comunicazione, la ricerca, l’accesso alle informazioni e alle risorse, ai materiali didattici da parte di alunni e docenti
  • aprire un nuovo canale di comunicazione e formazione verso gli alunni e le loro famiglie
  • condividere i registri informatici
  • accedere al portale della scuola

I risultati attesi

  • maggior utilizzo da parte dei docenti di materiale e risorse multimediali
  • miglioramento del profitto degli alunni in alcune discipline portanti e trasversali
  • maggior inserimento nella didattica di strumenti tecnologici
  • sviluppo di una didattica collaborativa di classe
  • apertura di un nuovo canale di comunicazione e formazione
  • gestione in modalità utile e non solo ludica della risorsa Internet